I migliori Hotel a Cesenatico con Offerte introvabili
Inserisci la Tua Struttura:
info@hotelcesenaticovacanze.it

X AGOSTO – PROCESSO AI VITELLONI

Scaduto

Il X agosto è il giorno dell’omicidio del padre del Poeta e titolo di una sua famosa poesia. Ogni anno il Processo affronta un argomento opponendo accusa e difesa col voto finale per assoluzione o condanna del pubblico presente.

Quest’anno l’imputato è il “Vitellone”, omaggio al centenario di Federico Fellini. Entrato di prepotenza nel vocabolario di casa nostra, secondo alcuni è il seduttore per eccellenza della Riviera romagnola, per altri il maschilista tout court. A cercare di sbrogliare la questione ci prova il tradizionale Processo del 10 agosto a San Mauro Pascoli promosso da Sammauroindustria.

A guidare l’accusa è la giornalista de Il Manifesto Daniela Preziosi, la difesa da Gianfranco Angelucci stretto collaboratore del celebre regista. Presidente del Tribunale Gianfranco Miro Gori, fondatore del Processo e direttore di Sammauroindustria. Lo scenario dell’evento è sempre la Torre di pascoliana memoria a San Mauro Pascoli, luogo dal forte carico simbolico: amministrata da Ruggero Pascoli, padre di Giovanni Pascoli, ucciso da ignoti proprio il 10 agosto del 1867. Il verdetto del Processo viene emesso dal pubblico presente munito di paletta. L’organizzazione è di Sammauroindustria.

L’ingresso è libero, limitato a 400 persone a causa delle restrizioni imposte dalla legge. L’accesso alla manifestazione è consentito dalle ore 20,00 previa prenotazione al n. 3391831439 oppure 0541 810124. In caso di maltempo, il Processo si svolgerà nella Sala del Teatro dove potrà accedere un numero limitato di prenotati scelti in base all’ordine di arrivo della prenotazione.

Un libro sul Processo

Il Processo viene anticipato dalla presentazione di un volume che racconta la storia dei vent’anni dell’evento del 10 agosto a San Mauro Pascoli, appuntamento tra i più seguiti dell’estate in Romagna. “Vent’anni dopo. I processi del X agosto nella Torre” (Ponte Vecchio editore), questo il titolo, è curato da Gianfranco Miro Gori, Filippo Fabbri e Serena Zavalloni e viene presentato mercoledì 5 agosto alle ore 21 nel Giardino di Casa Pascoli dal giornalista Rai Giorgio Tonelli. Ai partecipanti sarà consegnata gratuitamente una copia del libro.

Mappa dell'Evento